Umbertide: consegnati gli attestati ai ragazzi dei lavori estivi

143

Si è conclusa l’esperienza dei Lavori estivi per ragazzi. Ieri pomeriggio presso l’Informagiovani di Umbertide sono stati consegnati gli attestati di partecipazione al progetto, che consentono l’acquisizione di crediti formativi scolastici, e i rimborsi spese per l’esperienza dei lavori estivi che ha coinvolto 23 giovani di età compresa tra 16 e 21 anni. Durante la scorsa estate, i ragazzi sono stati impegnati per 30 ore ciascuno nella cura e nella sorveglianza dei parchi cittadini, nella pulizia del centro di aggregazione comunale Lucignolo e nella ripulitura e verniciatura del sottopasso ferroviario, svolgendo di fatto un servizio per la collettività. Alla consegna erano presenti il sindaco del Comune di Umbertide Marco Locchi, che si è congratulato con i ragazzi per il lavoro svolto e ha espresso l’intenzione di replicare tale esperienza anche per il prossimo anno, il responsabile del settore Servizi sociali del comune di Umbertide Gabriele Violini, la responsabile dell’Ambito Alto Tevere – settore minori per la Cooperativa Asad Monica Nanni e gli educatori della Cooperativa Asad che hanno seguito i ragazzi ai quali hanno augurato che questa piccola esperienza possa essere loro d’aiuto quando si troveranno ad affrontare il mondo del lavoro. L’iniziativa, che va avanti ormai da diversi anni, è stata promossa dal Comune di Umbertide in collaborazione con le Cooperative Asad (che con i propri operatori seguono passo a passo l’esperienza estiva dei ragazzi) e con le Cooperative di tipo B Sole Verde, Galassia Down e Cassiopea (che consentono ai ragazzi di diventare veri e propri soci volontari). Obiettivo del progetto è quello di avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro in maniera protetta, un’opportunità che i 23 ragazzi hanno saputo sfruttare al meglio, dimostrando grande impegno e senso di responsabilità e diventando un esempio per i loro coetanei.