“Progetto Lab”: corsi gratuiti per i giovani tra i 15 e i 36 anni

219

Riprende dopo la pausa estiva il ‘Progetto Lab’, attraverso il quale l’Informagiovani e la Cooperativa Sociale ASAD vogliono offrire opportunità di formazione ed espressione ai giovani del territorio. Dopo il successo dei primi due corsi attivati durante la scorsa primavera-estate (“Animatori ed educatori: si può fare la differenza” a cura di Petra Sannipoli e “Corso di lingua francese” a cura di Elisa Benedetti), stanno per essere attivati altri tre percorsi formativi basati sul concetto di “peer to peer”, o formazione tra pari: 3 formatori, di età compresa tra i 18 e 35 anni, selezionati tramite il bando promosso nei mesi scorsi, si rivolgeranno a giovani tra i 15 e 35 anni. Tutti i corsi, che rientrano nella programmazione dell’Informagiovani, con il coordinamento della Coop ASAD e i volontari del Servizio Civile Nazionale, saranno gratuiti e si svolgeranno al Centro Giovani di via del Popolo 15 a partire dalla fine di settembre. Il primo appuntamento sarà sabato 24 settembre alle ore 15 con l’inizio del corso “Digital Music. La produzione musicale dall’arrangiamento alla produzione”. Il corso, a cura di Paolo Ceccarelli e della durata di 24 ore, avrà come obiettivo quello di fornire allo studente gli strumenti per poter fissare ed elaborare le proprie idee musicali, grazie all’utilizzo dei moderni software digitali di produzione audio. Si affronteranno le tecniche base di registrazione e si parlerà di tecniche base di arrangiamento musicale e dell’utilizzo dei virtual instrument, campioni audio, sequencer (si parlerà di MIDI). Ogni studente realizzerà un proprio progetto musicale che verrà presentato a termine del corso. Sabato 1 ottobre alle ore 15 sarà la volta del corso “Project management degli eventi culturali: un primo approccio alla realizzazione di un progetto culturale”. A cura di Carmela De Marte e della durata di 12 ore, questo secondo percorso vuole fornire una prima visione dei processi che conducono alla realizzazione di un progetto culturale, conciliando momenti di riflessione sul lavoro del progettista culturale oggi e indicazioni pratiche e operative su come orientare il processo progettuale, per trasformare un’idea in un’attività concreta. Saranno analizzate le diverse fasi di lavoro necessarie per arrivare ad un progetto sostenibile, non solo artisticamente, ma anche dal punto di vista economico e finanziario. Sabato 22 ottobre alle ore 15 infine partirà il corso “ComunicAzione! Corso teorico e pratico per imparare a comunicare efficacemente”, a cura di Petra Sannipoli e della durata di 14 ore. Si tratta di sette incontri per aumentare le proprie abilità di comunicazione, con un approccio sia teorico che pratico: ciascun partecipante avrà infatti la possibilità di esercitarsi dal vivo sulle situazioni per lui più ostiche, per imparare a gestirle in maniera più efficace. Poichè la comunicazione è il mezzo per entrare in relazione con l’altro, imparare a comunicare efficacemente può favorire il miglioramento dei propri rapporti in ambito scolastico/lavorativo, famigliare, amicale e nel campo delle relazioni affettive. Per iscriversi ai corsi email progettogiovani@comune.gubbio.pg.it indicando il proprio nome e cognome, età, numero di telefono, eventuale scuola di appartenenza o occupazione. I corsi saranno attivati con un minimo di 5 iscrizioni. La partecipazione è gratuita.