Gubbio: nuova sede per la Cooperativa Asad

0
122

Gubbio: nuova sede per la Cooperativa Asad. La Presidente Liana Cicchi: “Un ufficio più prossimo al centro storico ci permette di rispondere al meglio alle esigenze della comunità”

La Cooperativa Asad ha una nuova sede a Gubbio, presso il Centro Direzionale Prato in via Beniamino Ubaldi. Un luogo più immediato e fruibile per rispondere alle esigenze della collettività eugubino gualdese.

“Asad è una cooperativa sociale fortemente radicata nel territorio – ha dichiarato la Presidente di Asad, Liana Cicchi – che ha saputo negli anni mantenere stabile l’occupazione nonostante momenti di forte crisi economica, che hanno investito tutti i settori dell’economia nazionale e regionale e soprattutto il territorio dell’eugubino-gualdese. Negli anni abbiamo tessuto una fitta rete di relazioni tra i vari attori del territorio: forte è stata la sinergia che abbiamo costruito con le istituzioni alle quali spetta l’attività di programmazione, e le famiglie attrici imprescindibili in questo lavoro di sostegno a chi ha più bisogno. Lo spostamento della sede in un ufficio più prossimo al centro storico ci permette di rispondere al meglio alle esigenze della comunità, garantisce una maggiore vicinanza alle persone, soprattutto quelle più fragili”.

All’inaugurazione, che si è tenuta nella mattinata di venerdì 16 novembre, hanno preso parte i responsabili e gli operatori della stessa cooperativa, il Vice Sindaco di Gubbio, Rita Cecchetti, il Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, il Vescovo Monsignor Luciano Paolucci Bedini, la Dr.ssa Sabrina Merli responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Gubbio, il direttore del distretto Alto Chiascio Dr. Matteo Galasso, la responsabile amministrativa del distretto Dr.ssa Marta Vagnarelli, il Dr. Giuseppe Sabbatini responsabile dei servizi sociali per il distretto Alto Chiascio. Per il Centro di salute mentale del territorio sono intervenuti la Dr.ssa Deanna Armellini, la Dr.ssa Mariella Salciarini e la Dr.ssa Cinzia Venturi.

Erano inoltre presenti i rappresentanti dell’associazione ‘Famiglie disabili di Gubbio’ e dell’associazione ‘Auser e Sicomoro’.

Il Vescovo Luciano Paolucci Bedini durante la benedizione della nuova sede ha ringraziato gli operatori della cooperativa.

“Un luogo questo dove si pensa agli altri, si fa del bene per gli altri. La benedizione del Signore scenda su di voi affinché non dimentichiate mai chi sta al centro della vostra attività”.