Al via TAG. Tracce d’Arte Giovanile e Gubbstock Rock Festival

39

Al via TAG. Tracce d’Arte Giovanile promosso dai Comuni della Zona Sociale 7 e le Cooperative sociali ASAD, Sicomoro e l’Associazione Dis e Dintorni, nell’ambito del percorso di co –progettazione e gestione degli interventi e servizi sociali.
TAG – Tracce d’Arte Giovanile arriva alla sesta edizione e continua a crescere, ad allargare il suo raggio d’azione. Dopo Gubbio e Gualdo Tadino, anche Costacciaro e Sigillo si sono uniti al progetto, per offrire ai giovani artisti del territorio altri spazi di espressione, e puntare ancora su quell’idea di riqualificazione urbana attraverso l’arte che fin dall’inizio è stato un importante motore di questa manifestazione.

9 gli artisti coinvolti in 6 diverse location nei 4 Comuni. 2 le proposte di street art all’interno del parcheggio di San Pietro a Gubbio.

Gli allestimenti potranno essere visitati da venerdì 23 luglio a Gubbio e da domenica 25 a Gualdo Tadino, Sigillo e Costacciaro, fino al prossimo 8 agosto.

Inaugurazione venerdì 23 alle ore 17.00 a Gubbio, con i saluti dell’Amministrazione comunale alla Sala degli Affreschi in Piazza Grande e poi tutti insieme a vedere le opere. L’evento si chiuderà presso la Biblioteca Sperelliana con l’inaugurazione del nuovo ufficio Informagiovani.

I GIOVANI ARTISTI e i luoghi coinvolti

Michela Biscontini  “IM PERFETTO”,  Casa Cajani – Gualdo Tadino
Marianna Riccardini “MICROLOGIA”, Chiesa di San Giuseppe – Sigillo
Letizia Bianconi  “CONFINI”, Antico Frantoio dell’Olio – Costacciaro

Alesssandro Pannacci  “SOSPESE”, Chiostro San Pietro – Gubbio
Matteo Vispi  “PASSAGGI”, Chiostro San Pietro – Gubbio
Agnese Pierotti  “LIBERTA’”, Chiostro San Pietro – Gubbio
Bocci Leonardo “FRATTALI E GEOMETRIE EUGUBINE”  Sottopassaggio ascensori via XX Settembre – Gubbio

Sezione street art – Parcheggio San Pietro

Sasha Toli  “XOCHIPILLI”
Rise the cat “LA CITTA’ DEI MATTI”

AL VIA IL GUBBSTOCK ROCK FESTIVAL

Il Gubbstock Rock Festival, organizzato dal Comune di Gubbio – Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Informagiovani – in collaborazione con la Cooperativa Sociale ASAD e diverse realtà associative del territorio, giunge alla XXVIII edizione e si svolgerà il 28 e 29 luglio presso il Teatro Romano di Gubbio.

Da sempre la manifestazione è spazio d’espressione, scambio e crescita di gruppi giovanili ed emergenti della zona, selezionati attraverso criteri di partecipazione ed inclusione, in linea con le finalità dell’Informagiovani del Comune di Gubbio.
Come di consueto il Festival si arricchirà di varie iniziative collaterali, come Parole sul tempo (26 luglio, Biblioteca Sperelliana – laboratorio di musica rap con ShaOne), Music Camp (27 luglio, parco del Teatro Romano – presentazione del percorso formativo di scrittura della canzone), TAG. Tracce d’Arte Giovanile (dal 23 luglio – riqualificazione urbana attraverso l’arte giovanile) e l’inaugurazione del nuovo Informagiovani di Gubbio.

Il Festival, che ha ospitato (e qualche volta lanciato) negli anni nomi importanti come Fast Animals and Slow Kids, Altre di B, Sycamore Age, Calibro 35, Il Pan del Diavolo, /handlogic, Campos, La Gabbia, Mariposa, anche quest’anno vedrà esibirsi 12  band, tra cui 10 gruppi giovanili del nostro territorio e 2 progetti ed artisti di rilevanza nazionale come Studio Murena (28 luglio) e Marco Castello (29 luglio).

Di seguito il programma ufficiale del Gubbstock Rock Festival 2021, dalle 19:00 al Teatro Romano

Mercoledì 28

Top7Miami
No Man’s Land
The Unforgettables
Neontown
Soul Brothers
Studio Murena

Giovedì 29

GiantGummyBears
Ramy
Arcani
Julie
Chemical Moon
Marco Castello

Nell’organizzazione del Festival saranno protagonisti i giovani volontari del Servizio Civile Universale e molti altri giovani volontari appassionati di musica, che da anni danno la spinta decisiva alla manifestazione.

Tutti gli eventi, ad ingresso gratuito, saranno organizzati nel rispetto delle direttive anti-Covid

Nel periodo del Festival saranno proposte iniziative collaterali, sempre pensate e vissute dalle giovani generazioni del territorio:

  • Inaugurazione della nuova sede dell’Ufficio Informagiovani:  23 luglio; Gubbio, Biblioteca Sperelliana

L’Ufficio Informagiovani apre una nuova casa, un nuovo punto di riferimento per i giovani del territorio

  • Tracce d’Arte Giovanile:  23 luglio – 8 agosto; Gubbio, Gualdo Tadino, Sigillo, Costacciaro

Diamo spazio alla creatività, diamo vita alla città. Rigenerazione urbana d’autore.

  • Parole sul tempo , 26 luglio, ore 15.00; Gubbio, Biblioteca Sperelliana

Laboratorio di musica rap con ShaOne – Progetto “Città che legge 2018”.

  • Music Camp: 27 luglio; Gubbio, Parco del Teatro Romano

Presentazione del percorso formativo di scrittura della canzone che si terrà nell’autunno inverno 2021/2022, a cura dell’associazione Archè in collaborazione con l’Informagiovani di Gubbio.

 Oltre al punto informativo dell’ Ufficio Informagiovani e del Servizio Civile Universale, saranno presenti il punto informativo dell’Associazione Avis Gubbio, dell’Associazione Mentindipendenti, oltre ad un punto ristoro attivo tutti i giorni dalle ore 19.00.